Il concorso

Come funziona

La rivista mensile FOTO Cult, con la collaborazione di X-Rite, azienda leader nella scienza e nella tecnologia del colore, dà il via a un nuovo ciclo di puntate del più stimolante e originale concorso di elaborazione fotografica: FOTOSCULTURE.
Come funziona? FOTO Cult propone tre tracce per ognuna delle tre puntate in cui si articola il concorso. Le tracce sono fotografie in formato JPG in alta qualità: sta a voi utilizzarle come basi da elaborare, sviluppare, trasformare in qualcosa di innovativo liberando l’immaginazione e mettendo a frutto le vostre abilità. A supporto dell’iniziativa, è stato creato questo sito, luogo virtuale dove potete prelevare le tracce da elaborare e, successivamente, effettuare l’upload delle vostre opere.
Le tracce di ognuna delle tre puntate saranno scaricabili dall’apposita sezione LE TRACCE, ma non prima dell’uscita in edicola dei singoli numeri della rivista FOTO Cult in cui viene pubblicato il relativo bando.
Gli elaborati più meritevoli saranno pubblicati esclusivamente sulla rivista FOTO Cult, e ai loro autori saranno assegnati prodotti X-Rite.
Non è importante quale programma è utilizzato per postprodurre le immagini, né il dispositivo (computer, tablet, smartphone). Ciò che davvero conta è l’originalità del risultato.

Alcuni esempi dalle edizioni precedenti

Per quanto riguarda la fotoelaborazione, non vi sono limiti se non quelli dettati dal buon gusto. Dunque non limitatevi ad applicare uno dei tantissimi filtri disponibili in qualsiasi app o programma di fotoritocco, ma lavorate di fantasia e innovate. A essere premiata sarà la creatività!
Un dettaglio importante: le opere premiate saranno le tre migliori in assoluto di ogni puntata, a prescindere dalla traccia di partenza, quindi per aumentare le possibilità di successo ci si può misurare su tutti i temi proposti.

Le nove tracce fotografiche proposte complessivamente da FOTO Cult saranno fotografie molto semplici e quindi facilmente reinterpretabili. Ispiratevi agli articoli sul fotoritocco, ai portfolio degli autori specializzati in elaborazione finora pubblicati sulla rivista, ai pittori di ieri e di oggi, agli illustratori e ai grafici pubblicitari. Oppure non ispiratevi a nulla e seguite senza preconcetti il vostro intuito. L’importante è divertirsi e partecipare a FOTOSCULTURE!

X-Rite ColorMunki Photo

come si partecipa

Il concorso è gratuito ed è aperto a tutti gli utenti maggiorenni. Le tre tracce fotografiche proposte da FOTO Cult per ogni puntata sono file digitali in alta risoluzione. Potete scaricarle dalla sezione LE TRACCE di questa pagina. Una volta ottenute le fotografie-traccia, potete scegliere di elaborarne una, due o tutte e tre; è possibile anche prendere alcuni elementi da ciascuna delle tre immagini e mescolarli. Concluso il lavoro di fotoritocco – la cui entità, lo ripetiamo, non ha limiti – dovrete salvare l’opera in formato JPG e rinominarla con il numero della traccia usata come base seguito da nome e cognome dell’autore.

Per esempio, se l’autore Mario Rossi è partito dalla traccia #4, nominerà il suo elaborato traccia#4_mariorossi.jpg
A questo punto non resta che compilare il modulo di registrazione e caricare le proprie opere utilizzando l’apposito modulo INVIA I TUOI ELABORATI. Attenzione a non salvare i file in formato diverso dall’originale (JPG), a non variare il fattore di compressione (qualità massima) e a non modificarne la dimensione in pixel tramite interpolazione: probabilmente il peso del file dopo l’elaborazione cambierà comunque, ma è importante non agire sulla dimensione dell’immagine. È, invece, consentito il ritaglio (crop).

quando scade

Il giorno ultimo per inviare le opere candidate per la terza puntata di FOTOSCULTURE 2016 è stabilito per il 31 ottobre 2016, con pubblicazione dei risultati sul numero 137 di dicembre 2016/gennaio 2017 della rivista FOTO Cult. Per qualsiasi dubbio è possibile contattare la redazione di FOTO Cult, chiamando al numero 06.9337.6070/6071, oppure scrivendo a redazione@fotocult.it

I premi

per i più bravi!

X-Rite è la più autorevole azienda mondiale per il controllo colore. Produce gli apparecchi più affidabili, consentendo ai fotografi di tutto il mondo di creare immagini dai colori fedelissimi. Ai tre fotoscultori che si classificheranno al 1°, 2° e 3° posto di ciascuna delle puntate della gara di creatività FOTOSCULTURE saranno assegnati, rispettivamente, il ColorMunki Photo (valore 510€), il ColorMunki Display (valore 186€) e il ColorChecker Passport Photo (valore 108€).

  • X-Rite ColorMunki Photo

    1° classificato: X-Rite ColorMunki Photo

  • X-Rite ColorMunki Display

    2° classificato: X-Rite ColorMunki Display

  • X-Rite ColorChecker Passport Photo

    3° classificato: X-Rite ColorChecker Passport Photo

Le tracce

FOTOSCULTURE 2016

prima puntata

conclusa il 31/07/2016

Per partecipare alla prima puntata di FOTOSCULTURE 2016 è necessario inviare i propri elaborati basati sulle tracce #1, #2 e #3 entro il 31 luglio 2016. Le tre migliori elaborazioni sono pubblicate sulla rivista FOTO Cult n.135 che troverete in edicola nel mese di ottobre 2016.

seconda puntata

conclusa il 30/09/2016

Il termine di scadenza per l’invio delle elaborazioni realizzate servendosi delle tracce #4 #5 e #6 relative alla seconda puntata di FOTOSCULTURE 2016 è il 30 settembre 2016. Le opere premiate saranno pubblicate sulla rivista FOTO Cult n.136 che troverete in edicola a novembre 2016.

terza puntata

conclusa il 31/10/2016

Per partecipare alla terza puntata di FOTOSCULTURE 2016 è necessario inviare i propri elaborati basati sulle tracce #7 #8 e #9 entro il 31 ottobre 2016. Le opere premiate verranno pubblicate sulla rivista FOTO Cult n.137 che troverete in edicola nei mesi di dicembre 2016/gennaio 2017.

Regolamento

FOTOSCULTURE 2016

Condizioni per la partecipazione

Partecipando al concorso FOTOSCULTURE, i concorrenti accettano incondizionatamente il presente regolamento. Con la partecipazione al concorso, gli autori delle fotoelaborazioni dichiarano e garantiscono di essere titolari esclusivi e legittimi di tutti i diritti di autore, di sfruttamento (anche economico) e di riproduzione degli elaborati nonché degli elementi grafici o fotografici eventualmente aggiunti agli elaborati stessi, manlevando e mantenendo indenne FOTO Cult s.r.l. da qualsiasi pretesa e/o azione di terzi, risarcendo gli organizzatori da qualsiasi conseguenza pregiudizievole derivante dalla violazione di quanto dichiarato, ivi incluse eventuali spese legali anche di carattere stragiudiziale. Con la partecipazione al concorso FOTOSCULTURE, gli autori delle fotografie dichiarano inoltre che i ritratti eventualmente aggiunti alle tracce in fase di elaborazione rappresentano soggetti che hanno rilasciato regolare liberatoria alla pubblicazione da parte degli organizzatori. Gli organizzatori non saranno dunque responsabili per eventuali pretese e/o azioni di terzi tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, richieste di risarcimento o lamentele per violazione di diritti d’autore e/o d’immagine.
Nello specifico i partecipanti:
• attestano che la fotoelaborazione caricata per FOTOSCULTURE è effettivamente eseguita da loro stessi;
• attestano che la fotoelaborazione non contiene materiale discriminante per sesso, etnia e religione;
• attestano che eventuali persone ritratte incluse negli elaborati hanno dato il loro consenso alla pubblicazione da parte degli organizzatori;
• autorizzano FOTO Cult srl e soggetti terzi individuati dalla stessa a pubblicare il materiale inviato e a renderlo fruibile al pubblico anche in riproduzione parziale ed elaborata e anche dopo il termine del concorso e indipendentemente da esso. Tale facoltà è concessa a titolo gratuito e senza avere nulla a pretendere. A titolo esemplificativo, e non esaustivo, per la produzione di materiali cartacei e digitali, video, mostre, etc. I partecipanti avranno diritto alla citazione del proprio nome quali autori dell’opera in qualunque situazione venga utilizzata da FOTO Cult srl.

Informazioni

Per qualsiasi dubbio è possibile contattare la redazione di FOTO Cult, direttamente dal sito fotocult.it oppure via telefono al 06.9337.6070/6071 o via mail scrivendo a redazione@fotocult.it.

Privacy

Aderendo alla presente iniziativa, i partecipanti acconsentono che i dati personali forniti a FOTO Cult srl a socio unico (responsabile del trattamento dei dati) in relazione alla partecipazione all’iniziativa stessa siano trattati ai sensi del D. Lgs. 196/2003, ferma restando in ogni caso per i partecipanti la facoltà di poter esercitare i diritti di cui all’art. 7 della predetta legge.

Disposizioni generali

Gli organizzatori si riservano il diritto di modificare e/o abolire in ogni momento le condizioni e le procedure aventi oggetto il presente concorso prima della data di sua conclusione. In tal caso si provvederà a darne adeguata comunicazione. Gli organizzatori non assumono responsabilità per qualsiasi problema o circostanza che possa inibire lo svolgimento o la partecipazione al presente concorso.

Organizzazione

Il concorso è indetto da FOTO Cult Srl a socio unico.
Sede operativa: Via delle Cerquette, 152/D – 00072 Ariccia (Roma).
Tel e fax 06.9337.6070/6071www.fotocult.it;
Sede legale: L.go Luigi Antonelli, 4 – 00145 Roma.
C.F. – P. IVA e Reg. Imprese n. 11984891009.

Veicolo del concorso

Testata FOTO Cult Tecnica e Cultura della fotografia, sito internet fotosculture.it, pagina Facebook FOTO Cult.

Scarica il regolamento completo: